NIKOLAJ KUZNETZOV
L'UOMO. LA LEGGENDA.

“Nikolaj Kuznetzov. L’uomo. La leggenda.” è una mostra che si rivolge alle nuove generazioni. Racconta un eroe del ‘900 coinvolgendo il pubblico con le più avanzate tecnologie interattive e immersive.

 

Nel complesso museale “Russia, la mia storia” di Ekaterinburg, su incarico del Fondo Santa Caterina, Illogic Srl e Simmetrico hanno creato l’esposizione tematica “Nikolaj Kuznetzov. L’uomo. La leggenda.” Per la mostra, che celebra la figura dell’eroe sovietico, agente segreto e partigiano nei territori ucraini occupati dal regime nazista durante la Seconda Guerra Mondiale, Simmetrico ha concepito un ambiente immersivo e denso di soluzioni innovative tecnologiche, sfruttando al massimo la specificità dello spazio espositivo triangolare. La mostra presenta sia la sua abilità, il suo coraggio e il suo sangue freddo, sia l’incontro autentico con l’Uomo, con la sua sensibilità, i suoi valori e le sue paure. Grazie all’implementazione consapevole di tecnologie studiate e realizzate ad hoc, Simmetrico ha valorizzato la figura dell’agente Kuznetzov, ingaggiando i visitatori in una conoscenza sensibile ed empatica dell’agente segreto e dell’Uomo.

 

Il visitatore deve interagire, toccare, sfogliare e attivare le installazioni per scoprire i contenuti. Da un lato, una grande parete interattiva racconta il contesto geopolitico della Seconda Guerra Mondiale in cui si sono svolte le missioni dell’agente Kuznetzov. Dall’altro, un telegrafo, una macchina da scrivere e una radio sono gli strumenti della spia messi a disposizione del visitatore per sperimentarsi in prima persona con il lavoro dell’agente segreto. Nel percorso centrale il visitatore incontra la figura di Nikolaj Kuznetzov, prima passando attraverso tre dossier interattivi che raccontano la sua storia, e poi con un teatro olografico incastonato nel vertice del triangolo. Qui il monologo di un attore russo, che interpreta l’agente segreto, permette un ultimo incontro, poetico e intimo, con l’uomo dietro al mito.

 

CREDITI

 

Creative Directors: Daniele Zambelli, Andrea Fiorito, Simmetrico Srl

Directors: Daniele Zambelli, Simmetrico Srl, Fabio Cacciatori, Illogic Srl

Copywriters: Eugenio Alberti, Flavio Andreini

Art Director: Devis Gobbi, Simmetrico Srl

Designer: Lucrezia Montalboddi, Simmetrico Srl

Project Manager: Gaia Dall’Omo, Simmetrico Srl

AVL Director: Filippo Nepote Andrè, Simmetrico Srl

Fit-out Manager: Stefano Ferrè, Simmetrico Srl

Freight Manager: Matteo Paparella, Simmetrico Srl

Logistic Manager: Olena Sosyedyenko

Site Managers: Alessandro Epifani, Khayal Aliyev

Content Producer: Alisa Nesterova

Sound Designer: Rocco Petruzzi

Audio Engineer: Davide Bonotto

Light Designer: Marco Made De Nardi, M2L

Graphic Designer: Armando Mascetti

3D Software Developer: Oliver Pavicevich

Holographic Theatre Authors: Daniele Zambelli, Flavio Andreini

Holographic Theatre Actor: Pavel Zelinsky

Costume Designer & MUA: Alexandra Nikolaeva

 

Organization and Production Management : Simmetrico Srl, Illogic Srl

Set-up Contractors: Eurostand Spa, Peter Melnikov, IP Firsov N.P.

Mechatronic Installation: Leva Engineering Srl

Video Edit, visual effects and post production: Nicola Rossi, Bonsai Ninja

3D Printing Models design: Puntozero 3D

Interactive Books: Legatoria Codina Srl, Tomatis Srl

Software and Video Engineering: Videosoft Srl

AVL installation, cabling: Armonica Srl