CONFINDUSTRIA BRESCIA ” SOLIDARIETÀ | IMPEGNO | ORGOGLIO ”

14 Dicembre 2020
Teatro Grande, Brescia (Italia)

Quest’anno Confindustria Brescia ha scelto SIMMETRICO per la realizzazione dell’assemblea generale 2020.

L’evento si è svolto al Teatro Grande, monumento nazionale e simbolo storico della città di Brescia, scelto per il valore evocativo della ripartenza in nome della cultura.

Il focus dell’assemblea è legato a tre parole chiave : SOLIDARIETÀ | IMPEGNO | ORGOGLIO.

Tre valori che racchiudono tutto lo spirito bresciano, che rappresentano la miglior risposta possibile a un anno complesso e che hanno permesso ai cittadini bresciani di superare l’emergenza coronavirus.

L’evento si è svolto alla presenza di Giuseppe Pasini, Presidente di Confindustria Brescia, sono intervenuti il Ministro per gli Affari Europei Vincenzo Amendola, il Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli, e il Presidente di Confindustria Carlo Bonomi.

Per la prima volta, grazie al live-streaming e alla diretta su Teletutto, è stata coinvolta tutta la cittadinanza.

Sono stati ripercorsi, prima i mesi difficili di lockdown e successivamente, è stato riconosciuto l’impegno diretto dei medici, infermieri e delle associazioni di Brescia attraverso una breve cerimonia di premiazione.

Per sottolineare l’importanza del luogo, SIMMETRICO ha sviluppato un progetto scenografico intento a enfatizzare l’importanza del luogo, ribaltando il punto di vista sul teatro, usato come sfondo naturale durante l’evento. Grazie all’utilizzo di uno schermo in tulle, lo scenario è stato arricchito di elementi grafici che hanno risaltato i valori chiave espressi durante lo speech del Presidente e dei sindaci.

DELOITTE “A MILLION GAZES. ONE FUTURE.”

11 Luglio 2019
Mediolanum Forum, Milano (Italia)

Quest’anno Deloitte ha scelto Simmetrico per l’ideazione creativa, la progettazione e la produzione dell’evento annuale D-Event, la convention internazionale che unisce i dipendenti di Deloitte Italia, Grecia e Malta. “A million gazes. One future.” è il concept che ha accompagnato l’evento per celebrare i risultati ottenuti e il passaggio di testimone tra il CEO uscente e il nuovo CEO dell’area Italia.

La silhouette di un punto è l’elemento caratteristico dell’intera scenografia, costituita da un grande schermo di proiezione di 70×6,5 mt a cui si aggiunge uno schermo circolare di 12 mt di diametro. 45 specchi sospesi danno vita a un gioco di luci e riflessi che coinvolgono la platea del Mediolanum Forum.

La serata si apre con un LED show di 8 performers che danno inizio all’evento con una coreografia che sprigiona le emozioni dei presenti fin da subito.

Alessandro Cattelan, presentatore d’eccezione scelto per la serata, è chiamato ad accompagnare un pubblico di 4.800 persone connesse a livello satellitare con i colleghi di Malta e Grecia, per un totale di 6.000 persone online e offline.

L’evento si conclude con il Musical creato appositamente per la serata Think Tank U e un DJ set.

FCA Capital Markets Days 2018

Balocco (Italy)
1 e 5-7 giugno, 2018

Il 1 giugno 2018, nella sede di Balocco (Italia), il CEO di Fiat Chrysler Automobili, Sergio Marchionne, insieme ai membri dell’ Executive Management, hanno presentato agli analisti finanziari e agli investitori istituzionali del gruppo il Business Plan per il triennio 2018 – 2022.

Grazie alla sua capacità di gestire sistemi complessi, Simmetrico si è occupata del coordinamento di tutti i fornitori coinvolti nell’evento, ha supportato la produzione dei contenuti, ha supervisionato la produzione dell’allestimento, i servizi agli ospiti ed il coordinamento delle attività per la realizzazione della conferenza stampa di chiusa della giornata dedicata al Capital Markets Days 2018.

Dopo questa attività abbiamo lavorato a stretto contatto con il team di FCA per ri-allestire la stessa location, con un nuovo design dello stage e una nuova comunicazione, così da ospitare il Dealers Meeting JEEP e le attività dedicate a Fleet & Business FCA nelle giornate dal 5 al 7 giugno, 2018.

KPMG “THE PLACE TO BE”

30 maggio 2017
Palazzo delle Scintille, Milano (Italia)

KPMG ha celebrato il suo 60° anniversario di attività in Italia scegliendo Simmetrico e la sua proposta creativa “The Place to Be”. Abbiamo immaginato un luogo pieno di energia, capace di anticipare il cambiamento; un luogo pronto ad accogliere le persone e i loro talenti; un luogo che valorizza le differenze e genera le opportunità che tutti cercano. Questo luogo è KPMG: “The Place to Be”. Il primo evento che ha riunito l’intero network KPMG in Italia, al Palazzo delle Scintille di Milano.

Simmetrico si è occupato dell’ideazione e della produzione di tutto l’evento con un team di oltre 200 persone impegnate per 4 mesi. Un portale graficato di 50m ha accolto i partecipanti insieme alla grande scritta “The Place to Be” di 2x20m. Sono stati allestiti 8000mq, 7800mq di moquette, 3000mq di pedana layher a gradoni, 3 tendostrutture per l’ampiamento dell’area catering, 600mq di lounge e camerini nel backstage.

L’Accredito real-time per 4000 persone si è svolto senza alcun tempo di attesa attraverso la fully integrated APP, appositamente realizzata, che per un mese intero ha accompagnato i partecipanti al giorno dell’evento attraverso notifiche push.

La scenografia di 40x15m, con diversi livelli di profondità e interamente sospesa sul palco, ha fatto da fondale ad un gioco di videomapping realizzato con 40 proiettori e 250 corpi illuminanti per una superficie totale proiettata di più di 1000mq. Sono stati prodotti 50 video originali, 6 camere live hanno seguito l’intero evento e un impianto audio di 100.000 watt.

Alessandro Cattelan, alla conduzione dell’intero evento, ha presentato un ricco palinsesto, invitando sul palco 11 speaker d’eccezione: il management di KMPG, 4 testimonial per i 4 valori del network, e gli ospiti per parlare di innovazione, tecnologia e leadership. Due concerti d’eccezione hanno chiuso l’evento: prima la funky marchin’ band dei Funk Off, poi per il gran finale a sorpresa della cantante italiana Elisa.

L’evento ha avuto piena copertura sui social network con 5 ore di live su Facebook, Linkedin e Twitter e un hasthag dedicato #theplacetobe. Il profilo Instagram di KPMG Italia è stato attivato appositamente per l’occasione con 5 ore di live-upload.

 

ALFA ROMEO F1

Arese, Milano, Italia
2 dicembre 2017

Per annunciare il suo ritorno nel mondo della Formula Uno Alfa Romeo ha scelto, ancora una volta, Simmetrico.

Il network, con base a Milano, ha ideato il set up, la grafica, la comunicazione e i supporti video seguendo tutta la produzione fino alla regia dell’evento.

La notizia dell’accordo di cooperazione strategica, commerciale, e tecnologica tra Alfa Romeo e Sauber F1, è stata data questa mattina alla stampa internazionale dall’AD di FCA, Sergio Marchionne. Teatro dell’evento è stato il museo storico Alfa Romeo, ad Arese, dove Simmetrico aveva già curato la narrazione dei valori del brand Alfa in occasione del lancio di Giulia.

 

Alfa Romeo Stelvio

Per il primo SUV della storia del marchio Alfa Romeo, Simmetrico ha accompagnato la stampa alla scoperta del nuovo Stelvio.

Simmetrico è stata infatti incaricata di ideare, produrre e curare la regia e il coordinamento di tutte le fasi dell’evento che ha visto nel cuore di Saint Moritz la costruzione di un ambiente, realizzato con materiali premium di 17 per 20 metri di base e 7 metri di altezza.

Al suo interno una grande superficie video, di 14 m per 4, si apriva come una finestra affacciata sul Passo dello Stelvio, il valico montano più alto d’Italia con i 75 tornanti più suggestivi d’Europa. I giornalisti si trovavano così al centro della scena che esaltava l’emozione di guida e di massime performance, in perfetta coerenza con lo spirito del brand.

Dopo la presentazione, gli ospiti sono stati accolti per il gala dinner al Country Club di Saint Moritz.

Un evento che ha coinvolto per due settimane trecento giornalisti italiani e internazionali, trascorso a fianco di Alfa Romeo per ribadirne ancora una volta i valori, quello di porre l’uomo e le sue emozioni al centro di ogni progetto.

 

 

EVENTO PRIVATO

La produzione e l’allestimento di questo matrimonio hanno coinvolto 90 professionisti che hanno trasformato la sala centrale della location in una sorprendente e imponente cupola.

Simmetrico ha seguito questo matrimonio dall’ideazione alla progettazione, dalla produzione esecutiva alla direzione. Il foyer è diventato una sorta di tunnel fiorito con archi di edera e rose.

Effetti di luce, realizzati appositamente per la location, hanno ricreato un ambiente immersivo per il walk-in.
Con un grande effetto reveal, la sala principale ha accolto gli invitati in un ambiente composto da 450mq di superfici convesse di proiezione, sviluppate su una volta ellittica centrale larga 26x17mt e alta 8,60mt.

La volta è stata illuminata da delle speciali proiezioni che hanno ricreato scenari come costellazioni, fiori, disegni grafici, foglie, decori e il logo degli sposi. Dieci artisti internazionali si sono esibiti sul palco: una superficie principale di proiezione (850xh350cm) e uno schermo LED motorizzato (700xh500cm) hanno mostrato i contenuti video. Le superfici di proiezione sul proscenio (250xh400cm) hanno completato l’allestimento.
Simmetrico ha anche ideato e prodotto i video mostrati sulle superfici circolari della volta: otto superfici di proiezioni (200xh400cm) inglobate nella scenografia ed enfatizzate da grafiche stampate su tulle e rami di bouganville. Per caratterizzare l’evento è stata realizzata una colonna sonora per accompagnare tutta la serata. I fioristi hanno allestito 850mt di fiori freschi e piante appositamente esportati dall’Europa per il matrimonio: 114 tonnellate di rose di differenti varietà e 15 tonnellate di hydrangeas, incluse decorazioni fatte di bouganville, alberi di limone, edera e felce.

ALFA ROMEO “LA MECCANICA DELLE EMOZIONI”

Balocco, Torino (Italia)
10 – 21 maggio 2016

Dopo “An Italian creation”, l’evento di lancio di giugno 2015 per l’anteprima mondiale di Alfa Romeo Giulia, premiato all’EuBea Festival e all’Experience Design Awards USA, Simmetrico si è aggiudicato la gara per il media drive internazionale dei modelli Giulia e Giulia Quadrifoglio.

Per questo evento Alfa Romeo ha voluto enfatizzare e ribadire i valori che hanno ispirato l’ideazione e la progettazione di Giulia e Giulia Quadrifoglio: creare vetture capaci di mettere l’uomo e le sue emozioni al centro.

Simmetrico ha seguito l’ideazione, l’allestimento e la realizzazione della prima prova internazionale su strada proponendo un evento che ha sovvertito la struttura tradizionale del test drive. Infatti i giornalisti hanno prima provato la vettura in pista e poi hanno valutato i contenuti tecnici esposti nella conferenza stampa attraverso un’interazione diretta con il team di progetto.

L’evento è iniziato con una cena di gala al Castello di Oleggio. Un video-mapping sui tavoli dei commensali, attraverso giochi di luce ed effetti di profondità, ha raccontato l’estetica della vettura associandola ai valori del brand.

Il giorno seguente il test drive si è svolto a Balocco, sede del Centro Sperimentale del gruppo FCA. All’interno della tribuna coperta presente sul circuito, un grande schermo LED (5 x 3 mt) e dieci monitor da 55’, distribuiti sulla gradinata dove erano seduti i giornalisti, hanno creato un ambiente immersivo e tecnologico mettendo gli ospiti in relazione diretta con la vettura.

La sigla, concepita come una rassegna stampa, ha mostrato in rapida successione estratti di video e interviste delle presentazioni internazionali dell’ultimo anno. Un effetto di grande dinamismo visivo amplificato dall’immersività visiva creata dagli schermi in platea e da quello sul palco.

Il finale del video è culminato con l’ingresso in scena di una Giulia Quadrifoglio, accompagnata dal rombo di altre dieci Alfa Romeo Giulia schierate in pista.

Dopo un breve benvenuto dei relatori, i giornalisti sono stati inviati a salire a bordo delle vetture, a fianco di piloti professionisti, per un vero e proprio hot lap.

Per la prova ogni giornalista ha indossato uno speciale bracciale, usato dalla NASA e da importanti istituti di ricerca per rilevare l’attività elettrica della pelle, la pressione del sangue e il battito cardiaco. I dati emozionali, messi in relazione con la telemetria e le prestazioni della vettura in pista, hanno evidenziato lo stretto legame che Alfa Romeo riesce a creare tra uomo e vettura, tra emozioni e prestazioni.

Oltre ai dati, attraverso telecamere go-pro istallate a bordo, sono stati registrati anche i volti dei giornalisti. Il tutto è stato elaborato in real-time e trasmesso sullo schermo in sala con un effetto split screen che, come in una regia televisiva, ha consentito a ogni giornalista di rivedersi subito dopo il proprio giro in pista.

Alla fine dell’evento a ogni giornalista è stata consegnata una chiavetta USB con un file video in cui, in un’unica schermata, erano associate la registrazione del giro, i dati emozionali, le prestazioni della vettura in pista e la ripresa delle telecamere go-pro.

L’evento ha dimostrato come “La meccanica delle emozioni” non è solo il payoff di un brand ma una realtà tangibile, addirittura misurabile, un’esperienza che possono provare tutti i guidatori a bordo di una Alfa Romeo.

PREMI

Bea – Festival italiano degli eventi e della Live Communication:

EuBea – Festival internazionale degli eventi and live communication:

 

FIAT TIPO E FULLBACK

Centro Stile Fiat, Torino (Italia)
2 – 6 Maggio 2016

Due conferenze stampa e due media drive in un unico evento, replicato per sei giorni, dedicato a una platea internazionale di giornalisti: questa è l’occasione in cui è stata provata su strada la nuova intera gamma Fiat Tipo e il pick-up Fullback di Fiat Professional.

Una settimana di presentazioni interamente seguite da Simmetrico che ha curato l’ideazione, allestimento, i contenuti e la regia declinando la proposta creativa in una duplice veste per aderire alle caratteristiche e alle differenti personalità delle due vetture: “Upgrade to TIPO” per TIPO e “Ready for new Roads” per Fullback.

Le due presentazioni si sono svolte nelle storiche Officine 81 del Centro Stile Fiat di Torino. È stata allestita una sala immersiva all’interno del grande complesso industriale: uno schermo LED centrale (8,16×3,5 mt) ha mostrato i contenuti video e gli speech support dei relatori mentre le grandi pareti laterali video-proiettate (52 metri lineari per 4,5 di altezza) circondavano di ambientazioni a tema con i prodotti la platea di panchine in stile “industrial” appositamente ideate per l’evento.

Durante il reveal i grandi teli kabuki ai lati dello schermo cadevano creando un effetto di improvviso svelamento: la prospettiva immensa del grande spazio industriale dell’Officina 81, lo stesso dove venivano prodotte le prime TIPO e che ora ospita i nuovi successi di casa FIAT.”